This is Dieter, a template for agencies and freelancers who are not afraid to stand out.
Top

Revolyutsiya – Agorà

Nell’ambito della stagione teatrale Agorà promossa dalla Unione Reno Galliera
Direzione artistica Elena Di Gioia

Sabato 30 dicembre 2017 | ore 21
TEATRO BIAGI-D’ANTONA – Castel Maggiore
Marco Cavicchioli
Revolyutsiya

Revolyutsiya è uno spettacolo sulla Rivoluzione Russa, ma non solo. È anche (soprattutto) un omaggio alla memoria, alle persone che hanno costruito e partecipato al grande sogno e poi lo hanno visto evaporare come una bolla di sapone. È, inoltre, il racconto di chi quell’idea, l’idea del comunismo, se l’è sentita arrivare addosso con tutta la sua forza e con tutte le sue speranze, pur non essendo cittadino sovietico e pur non avendo osservato da vicino ciò che laggiù accadeva.
Il personaggio-guida dello spettacolo è un tipo strambo che abita a Cavriago, paese in provincia di Reggio Emilia, dove ancora esiste una statua di Lenin in piazza, dono del governo sovietico negli anni Settanta. Cavriago è il centro della scena e attorno si muovono, come in una sorta di passerella storica», tutti gli uomini e le donne che hanno fatto la Rivoluzione d’ottobre.
(…) C’è il dolore e c’è la speranza, c’è il pericolo e c’è lo slancio vitale, ci sono i soldati e ci sono i poeti, ci sono i politici e ci sono i traditori, ci sono i diavoli e ci sono i santi: tutto, in questo Revolyutsiya», s’intreccia e si mescola in un labirinto di luci e di ombre, e arriva fino a noi come un enorme libro al quale deve essere ancora scritta la parola fine (…).
Revolyutsiya vuole essere un modo per risvegliare la memoria e le coscienze: non un’elegia di ciò che fu, ma un momento di riflessione su ciò che accadde, perché accadde e come accadde (…).
Andrea Schianchi

Marco Cavicchioli
Diplomato alla Scuola di Teatro di Bologna Alessandra Galante Garrone, ha frequentato corsi di specializzazione con Ferruccio Soleri, Jaques Le Coq, Leo De Berardinis, Dominic De Fazio, Thierry Salmon, Jerzji Stuhr, Pierre Byland, Manu Topou. Insegna in varie scuole di teatro tra cui Scuola di Teatro di Bologna Alessandra Galante Garrone. Tra gli altri, ha lavorato con Leo De Berardinis, Raul Ruiz, C. Ronconi, Luciano Nattino, Gianpiero Solari, Claudio Morganti, Gabriele Lavia, Mario Martone, Giorgio Gallione, Gabriele Lavia, Nanni Garella. Ha lavorato per il cinema e la televisione. Tra le interpretazioni più recenti, Qualcuno volò sul nido del cuculo regia di Alessandro Gassmann, Allarmi di ErosAntEros, Le Baccanti di Andrea De Rosa.

 

 

© CMS.Cultura Tutti i diritti riservati.

#revolutija

error: Il contenuto di questo sito è protetto!
error: Il contenuto di questo sito è protetto!